Home Rubriche Cambiare si può

Cambiare si può

E’ sempre più impellente la necessità di costruire una politica buona, che affronti i difficili problemi del paese. Per questo abbiamo aperto una nuova rubrica che vuole essere uno spazio aperto a tutti coloro che hanno delle proposte da fare.

Abbiamo ripreso l’articolo di Alberto Asor Rosa “Matteo Renzi un politico postdemocratico” pubblicato da Il Manifesto, con alcune risposte, dirette o indirette, critiche o favorevoli. A nostro parere Asor Rosa affronta due nodi cruciali: il primo è che nella società italiana è in atto una svolta autoritaria e Matteo Renzi si può definire tranquillamente un leader post democratico, il secondo è che per costruire una realtà politica nuova occorre partire dal programma, da dieci o dodici punti essenziali e che aspettare è autolesionistico e costituisce un danno per il paese.

Vi invitiamo, pertanto, a scrivere interventi e commenti, focalizzando l’attenzione su come cominciare in concreto a costruire una forza politica credibile. Se ci pensiamo bene, consumiamo un mucchio di energie in discorsi inutili; al contrario, se riusciamo ad approfondire e condividere un progetto, potremo gettare fondamenta solide per il futuro.

Costruire una sinistra credibile, è possibile?

Intervista a Anna Falcone di Marianna Sturba - 21 settembre 2018 La politica italiana è Uomo!  I tempi della politica sono tagliati sulla vita dei maschi...

Anna Falcone: tutti questi balletti intorno al PD sono desolanti

di Anna Falcone - 19 settembre 2019 Tutti questi balletti intorno a cene e incontri di dirigenti politici per rifondare il PD sono davvero desolanti....

Per uscire dalla barbarie

di Gaetano Azzariti - 16 settembre 2016 #Sinistra. Denunciare e opporsi al nuovo non serve a granché, perché sono i nostri valori a essere stati...

Visco: Tra presente, passato e futuro, contributo per una nuova sinistra

di Vincenzo Visco - 7 settembre 2018 L’economia e la politica mondiale sono ancora condizionati dagli esiti della grande crisi del 2007-08, non diversamente...

Mafie in Molise: chi governa deve riconoscerle, prevenirle e combatterle

da termolionline.it, 31 luglio 2018 Pochi giorni fa è stata presentata la Relazione della DIA per il secondo semestre del 2017. Il rapporto affronta anche...

Ribattere colpo su colpo a chi smantella la democrazia

di Nicola Cariglia - 18 luglio 2018 E’ venuto il momento di dirlo chiaro e forte: i sostenitori dell’attuale governo saranno pure in maggioranza nel...

Ripartire da sinistra, con coraggio

di Pietro Grasso - 2 luglio 2018 Ripartire da sinistra, con coraggio. Nasce il comitato promotore nazionale di LeU. Se il 4 marzo non fosse bastato, le...

Cari Compagni, è ora di voltare l’altare verso il Popolo….

di Gian Franco Ferraris- 1 luglio 2018  In questi ultimi anni ho ascoltato molte banalità sulla sinistra e/o sul centrosinistra, anzi ad essere sincero da...

Anna Falcone: No all’Europa della finanza e contro questa destra cialtrona

di Anna Falcone - 28 maggio 2018 Non è il veto che provoca lo strappo, ma i motivi. Perché in un Paese democratico, retto da...

Celeste Ingrao: “Sono abbastanza contenta di come è andata l’Assemblea nazionale di Leu”

di Celeste Ingrao - 27 maggio 2018 Sono abbastanza contenta di come è andata l'Assemblea nazionale di Leu. Grasso ha fatto una introduzione onesta,molto autocritica e...

“Grande è la confusione sotto il cielo”. Contributo alla discussione sul futuro di Liberi...

di Marco Rota - 25 maggio 2018 Da (aspirante) storico sono consapevole che le trasformazioni della società agiscono molto spesso in maniera carsica e sotterranea,...

Un’idea semplice per Mdp Articolo Uno: risparmiare sui viaggi

di Fausto Anderlini - 24 maggio 2018 Mentre si consuma la commedia che segna il passaggio di regime, con un avvocato del popolo preso a...

Ultimi Articoli

Alcune considerazioni sul Ciclo di Inanna

di Antonio Gaeta 12 novembre 2018 Come ho premesso (1), sebbene i canti citati del Ciclo di Inanna, nel loro candore poetico e narrativo, esprimono...

Prima di te…

Prima di te m’avevano baciata solo i venti del cielo e piogge chiare – ora che ci sei tu, potrei quei baci ancor desiderare? Mi volsi al mare,...

Bolognina: il crollo del muro di Berlino si abbatte sul PCI

di Celeste Ingrao - 12 novembre 2018 Me la ricordo benissimo quella domenica. Mi ricordo prima lo sconcerto e poi il senso di irrimediabilità. Il...