Sex and the city è l’habeas corpus delle bimbeminkia

di Benedetta Piola Caselli - 15 maggio 2018 Ebbene, se siete nati fra il 1970 ed il 1990, vi faro' un occhiolino, tipo, e quella...

Anche il Papa rubo’ un bambino: il caso Mortara

di Benedetta Piola Caselli - 26 marzo 2018 Anche il Papa rubo' un bambino, e il caso lo conoscete tutti: il piccolo Edgardo Mortara, di...

Il cercatore di storie

di Fiore, 30 marzo 2017 Le storie sono dappertutto. Ci avvolgono, acquattate nella penombra. Bisbigliano senza posa in cerca di ascoltatori ansiosi e di anime...

Il gatto nero

di Lina Lombardo -  17 luglio 2015 A Londra, città ricca e opulenta, un barbone, un tempo anche lui gran signore dormiva sotto un ponte,...

L’isola dell’aquila

di Mariano Fasciolo Una sera al bar un caro amico, dopo qualche birra, cominciò a raccontarmi una storia, ma forse le birre erano solo un...

Il ’68 vissuto da me/2

  Perché il passaggio del 68 ebbe effetti diversi sui giovani comunisti rispetto ai politici di professione che, ancorché in difficoltà, ricorrevano ad analisi  sul...

Apologo sull’onestà nel paese dei corrotti

  di Italo Calvino C'ERA UN PAESE CHE SI REGGEVA SULL'ILLECITO. NON CHE MANCASSERO LE LEGGI, NÉ CHE IL SISTEMA POLITICO NON FOSSE BASATO SU PRINCIPI...

Il ’68 vissuto da me/1

 di Grazia Nardi Quando nel 1965, a quattordici anni, mi iscrissi alla FGCI ovvero il PCI dei più giovani,  si seguiva  la “linea del Partito”  ...

Chi ha ucciso Paperino?

di Mariano Fasciolo Ecco il grigio dell’asfalto che si insinua in ogni luogo, non un grigio scuro”canna di fucile”, ma proprio il grigio classico, bitume,...

Una bellezza così chi ce l’ha, ce l’ha…

Di Grazia Nardi - agosto 2014 Ma il Borgo esiste ancora? Risponderei sì di primo impulso se non altro perché, a tutt’oggi, quando si cita...

Le macchine desideranti

di Mariano Fasciolo Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-priority:99; mso-style-qformat:yes; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin-top:0cm; mso-para-margin-right:0cm; mso-para-margin-bottom:10.0pt; mso-para-margin-left:0cm; line-height:115%; mso-pagination:widow-orphan; font-size:11.0pt; font-family:"Calibri","sans-serif"; mso-ascii-font-family:Calibri; mso-ascii-theme-font:minor-latin; mso-fareast-font-family:"Times New Roman"; mso-fareast-theme-font:minor-fareast; mso-hansi-font-family:Calibri; mso-hansi-theme-font:minor-latin;} Le macchine desideranti Bungalow 1321     Joshua Lin Mac Intosh tornò al bungalow...

Fanein il riparatore di biciclette

di Giampiero Ivaldi - 24 agosto 2014  Quattro modi distinti e distanti tra loro, di dire "ciao Stefano". Ciao Stefano Chiabrera, al secolo Fanein u...

Ultimi Articoli

Vademecum sulla costruzione del socialismo di classe, largo e organizzato

di Manuel Santoro, segretario nazionale di Convergenza Socialista e direttore della rivista teorica L’Ideologia Socialista, 10 dicembre 2018 In questo intervento definiamo, in modo molto...

Quando Fidel Castro leggeva Primo de Rivera e Che Guevara era populista

di Franco Cardini - 3 dicembre 2018 ANCORA SUL FASCIOCOMUNISMO A giudicare da blog, web, twitter e altre diavolerie che io non seguo ma dalle quali mi dicono...

Delizie della public history

di Franco Cardini - 9 dicembre 2018 Credo sappiate che cos’è la public history: è quella cosa che una volta era la “storia divulgativa”, e quando...