Home Lavoro

Lavoro

Camillo Olivetti lasciò l’azienda di famiglia al figlio Adriano nel 1932 con una sola raccomandazione: “Tu puoi fare qualunque cosa, tranne licenziare qualcuno per motivo dell’introduzione dei nuovi metodi perché la disoccupazione involontaria è il male più terribile”.

Amazon addio

da comune-info.net Nata come semplice libreria on line, Amazon è oggi il brand più ricco e potente del mondo. Poco importa se intanto le librerie...

I lavoratori rischiano il posto di lavoro. La polizia carica senza ragione e Stefano...

A dispetto delle molte critiche, dell'astio spesso immotivato nei sui confronti, Stefano Fassina in questi anni è riuscito ad essere un punto di riferimento...

MORTI NERE E NON BIANCHE: CHIAMIAMOLE CON IL TERMINE GIUSTO!

Comunemente chiamiamo le morti sul luogo di lavoro “morti bianche” perché non hanno un colpevole. Falso! Se fossimo onesti e corretti, dovremmo chiamarle “morti...

Papignani e Landini

di Fausto Anderlini - 16 luglio 2019 Anch'io sono andato a omaggiare Bruno Papignani alla camera ardente di Via Marconi ed ora che è stato...

Oltre il razzismo niente: i sindacati in piazza contro il governo

di Globalist - 22 giugno 2019 Oltre il razzismo e l’odio verso i migranti, niente. A Reggio Calabria la manifestazione nazionale "Ripartire dal Sud" organizzata...

#Whirlpool. Calenda: Luigi di Maio ecco le prove che hai mentito

di Carlo Calenda - 15 giugno 2019 Luigi Di Maio, ecco tradotta in italiano l’inchiesta di POLITICO Europe in cui ci sono le prove di quello che...

Contro la povertà il lavoro non basta più: ci vuole un reddito di base

di Roberto Ciccarelli Il diritto all'esistenza. Nella giornata mondiale per lo sradicamento delle povertà l'Onu ha invitato nuovamente a lottare contro l'indigenza. Ma la crisi continua...

In difesa delle partite IVA oneste

di Andrea Pertici Certamente la grande evasione - e pure elusione (allegramente praticata da alcune multinazionali) - è peggio della piccola. Ma bisogna scegliere? Direi che...

Cuperlo analizza il “decreto Dignità” sul mercato del lavoro

di Gianni Cuperlo - 24 luglio 2018 Oggi vorrei cercare di entrare nel merito del decreto Di Maio sul mercato del lavoro. La sua denominazione,...

Come deve essere un buon avvocato? Le caratteristiche

Il mestiere dell’avvocato non è certamente cosa da tutti. Richiede, infatti, grande spirito di sacrificio, anni ed anni di studio e grande costanza durante...

Ma la Tecnologia è neutrale?

Quando si dice che la scienza e la tecnologia sono neutrali e non al servizio del Capitale. E' iniziata da qualche tempo la campagna del...

Gli stipendi in Italia sono fermi a vent’anni fa

di Alessio Amorelli  18 febbraio 2019 La classe politica italiana che ha governato negli ultimi trent’anni ha fallito. Non lo dice un esponente del governo...

Ultimi Articoli

Un nuovo golpe

di Fabio Belli Correva l’anno 1954 e correvano pure gli abitanti di Città del Guatemala nelle strade mentre i piloti della CIA scaricavano le loro...

Salvare Venezia, d’accordo. Ma anche il Veneto dalla sua classe dirigente

di Alfredo Morganti Venezia è sommersa. Ed è una tragedia immensa per un Paese come il nostro, che gode di un patrimonio storico ineguagliato. Ho...

Mara Carfagna: “approvata la mia mozione contro la violenza sulle donne”

di Mara Carfagna Sono soddisfatta per l’approvazione all’unanimità della mozione che ho presentato come prima firmataria, per chiedere al governo di rispettare e attuare pienamente...