domenica, 19 Gennaio, 2020

Presi le briglie

0
Presi le briglie, andai in giro a cavallo dell’alba; penetrai, candido, nella vita. Come mi guardavano, folli, i fiori del mio sogno, tendendo le braccia alla luna! Juan Ramón Jiménez

Domiziana Giordano: «Tangentopoli, quello scandalo mi ha distrutta – Una bella attrice è il...

0
Per un decennio ha recitato in film importanti, anche a Hollywood, poi il lungo isolamento dopo lo scandalo di Tangentopoli. Questa intervista è apparsa sul...

ATTENTI AI FALSI IDOLI SOVRANISTI

La morte del generale Soleimani ha scatenato le peggiori reazioni che ci si potesse aspettare da esponenti di punta della galassia sovranista. di Giancarlo Cutrona...

Non sarà Bonaccini a vincere, ma Salvini a perdere

di Giuliano Cazzola Sono capolista, a Bologna, di ‘’+Europa, Pri, Psi’’, una delle sei liste che sostengono la rielezione di Stefano Bonaccini nella consultazione del...

Lamorgese dieci volte meglio di Salvini: e l’invidioso attacca sui social

Capitan Nutella si butta sugli immigrati per raccontare una inesistente invasione dimenticando che su rimpatri e ricollocamenti lui ha ottenuto zero di Globalist Mentre la ministra...

Amo i vecchi poeti

0
Amo i vecchi poeti che ci parlano di porti diversi e di bar singolari, di pianole dall’alto delle alte muraglie e voci di paesi lontani tra bicchieri di rum, birre...

“Vota Matteo Suini”: i manifesti parodia fanno infuriare il permaloso Salvini

di Globalist Matteo Salvini diventa un cinghiale nei finti manifesti comparsi a Torino, nella zona universitaria di Palazzo Nuovo. Il leader della Lega viene irriso:...

LA “AGGRESSIONE” DELL’IRAN

di Maurizio Blondet Ormai lo sapete dalle  radio: “L’Iran  ha attaccato diverse  basi in Irak simultaneamente  “lanciando decine di missili” balistici (Pentagono).  Le Guardie della...

Parisi: “L’Italia senza rotta in un’Europa debole e sbandata e nel difficile scenario mondiale”

Stefano Parisi E l’Italia non c’è. Nel mondo stanno accadendo fatti decisivi per il futuro del Mediterraneo, ma da anni, ormai, i governi che si...

Ha appoggiato la fronte sul vetro

0
Ha appoggiato la fronte sul vetro freddo, appannato, controluce d’inverno. Scrive il nome di lei, attraverso i segni che traccia con il dito, l’ha vista in un luogo...

COME CASTIGARE IL RADETZKY NEONAZISTA IN UN MODO CHE SAREBBE PIACIUTO AL CANCELLIERE HITLER

di Franco Cardini Divertiamoci, infine. Per esempio con la bella notizia che arriva da Cosenza, il cui prefetto (una gentile signora, Paola Galeone) è in...

Calenda considera ‘legittimo’ l’assassinio di Soleimani: non condanna Trump ma si preoccupa solo di...

di Globalist Carlo Calenda non ama andare troppo per il sottile, si sa. Praticità è la sua parola d'ordine. La fuffa al leader di Azione...