Libri

“[…] Ci sono due tipi di libro, quelli da consultare e quelli da leggere. I primi (il prototipo è l’elenco telefonico, ma si arriva sino ai dizionari e alle enciclopedie) occupano molto posto in casa, son difficili da manovrare, e sono costosi. Essi potranno essere sostituiti da dischi multimediali, così si libererà spazio, in casa e nelle biblioteche pubbliche, per i libri da leggere (che vanno dalla Divina Commedia all’ultimo romanzo giallo).
I libri da leggere non potranno essere sostituiti da alcun aggeggio elettronico. Son fatti per essere presi in mano, anche a letto, anche in barca, anche là dove non ci sono spine elettriche, anche dove e quando qualsiasi batteria si è scaricata, possono essere sottolineati, sopportano orecchie e segnalibri, possono essere lasciati cadere per terra o abbandonati aperti sul petto o sulle ginocchia quando ci prende il sonno, stanno in tasca, si sciupano, assumono una fisionomia individuale a seconda dell’intensità e regolarità delle nostre letture, ci ricordano (se ci appaiono troppo freschi e intonsi) che non li abbiamo ancor letti, si leggono tenendo la testa come vogliamo noi, senza imporci la lettura fissa e tesa dello schiermo di un computer, amichevolissimo in tutto salvo che per la cervicale. Provate a leggervi tutta la Divina Commedia, anche solo un’ora al giorno, su un computer, e poi mi fate sapere. […] L’umanità è andata avanti per secoli leggendo e scrivendo prima su pietre, poi su tavolette, poi su rotoli, ma era una fatica improba. Quando ha scoperto che si potevano rilegare tra loro dei fogli, anche se ancora manoscritti, ha dato un sospiro di sollievo. E non potrà mai più rinunciare a questo strumento meraviglioso. La forma-libro è determinata dalla nostra anatomia.” (Umberto Eco)

Leggere il Corano nel deserto

LEGGERE IL CORANO NEL DESERTO - di MARCO ALLONI e KHALED FOUAD ALLAM - ed. Wingsbert House Intervista al giornalista Marco Alloni, nelle librerie con “Leggere...

Lettere matrimoniali

LETTERE MATRIMONIALI - di CLAUDIO LOLLI - ed. LAURANA Claudio Lolli autore di libri non è una novità, ricordiamo alcune sue precedenti pubblicazioni come "Nei...

Disuguaglianze inaccettabili

DISUGUAGLIANZE INACCETTABILI. L'IMMOBILITA' ECONOMICA IN ITALIA - DI MAURIZIO FRANZINI - ed. LATERZA da www.sbilanciamoci.info Impegnarsi a combattere le disuguaglianze inaccettabili è una battaglia per la...

Quell’oscuro desiderio di perdere a sinistra

  QUELL'OSCURO DESIDERIO  DI PERDERE A SINISTRA - DI JEAN PHILIPPE DOMECQ - ed. GREMESE da www.unilibro.it La sinistra non ama il potere e fa perdere la...

La “Repubblica dei Matti”

LA "REPUBBLICA DEI MATTI" - di  JOHN FOOT - ed. FELTRINELLI a cura della redazione di lavoroculturale.org Sfogliando il ricco volume attraverso il quale lo storico...

Dal caso “irrisolto” dell’11 settembre 2001 alla sceneggiata delle primavere arabe

di Franco Cardini - 29 ottobre 2018 Uno spettro si aggira per l’Europa. Anzi, per l’Occidente e per il mondo intero. Tutti i buoni cittadini...

Guardati dalla mia fame

GUARDATI DALLA MIA FAME - di  MILENA AGUS e LUCIANA CASTELLINA - ed. NOTTETEMPO È forse la prima volta che un avvenimento, in questo caso...

Falso Natale

FALSO NATALE -  di ERRICO BUONANNO - ed. UTET Befana e Babbo, bue e asinello Quante fake news sulla festa di Federico Taddia, La Stampa 19.12.18 Non...

7 minuti

  7 MINUTI - di STEFANO MASSINI - ed. EINAUDI Una vecchia e gloriosa azienda tessile viene comprata da una multinazionale. Sembra che non si...

La casa negata

LA CASA NEGATA - di GAETANO LAMANNA - ed. EDIESSE Questione abitativa e trasformazioni urbane": questo il sottotitolo del libro di Gaetano Lamanna, di cui pubblichiamo la...

Si può salvare l’Europa?

SI PUO' SALVARE L'EUROPA? -  di THOMAS PIKETTY - ed. BOMPIANI   Dalla raccolta di scritti “Si può salvare l’Europa?” di Thomas Piketty (Bompiani ) La cosa...

In basso a sinistra

IN BASSO A SINISTRA - di GABRIELE POLO e GIANNI RINALDINI - ed. MANNI recensione di Paolo Ferrero Il sottotitolo del libro recita “ politica,...

Ultimi Articoli

Brexit: una trappola per Corbyn

di Luca Billi, 17 gennaio 2019 Non credo che fosse l'obiettivo iniziale con cui tutto questo è cominciato, ma certamente in queste ultime settimane immagino...

Le élite, il popolo e gli ultimi

di Alfredo Morganti - 17 gennaio 2019 Le élite, il popolo e gli ultimi A che servono le emozioni in politica? A molto. Servono ad appassionare,...

Essere umani, essere Battisti

di Adriano Sofri 15 Gennaio 2019   Le vittime e il marcire. La galera ti insegna che anche un Battisti colpevole di quei delitti di quarant’anni...