Che cos’era il mare

 Che cos’era il mare? Aveva code d’acqua e zampe d’acqua tra le rocce, levigava i ciottoli, faceva sigle di luce sulla sabbia: era profondo ma insensibile, si diceva,...

Tristezza anche sorride

Dal vetro opaco emerge il fondo, a grumi vino, tipo rane a riva. Ma che ne scrivo? Mai le ho viste! Gracchiano, tristezza mia delusa. C’è pure quella...

“I delusi del M5S votino La Sinistra”: l’appello di De Masi, Marescotti e Giannuli

Tre delusi del Movimento 5 Stelle, in vista delle europee, invitano a votare La Sinistra. Aldo Giuannuli, politologo e storico, Domenico De Masi, sociologo...

Antonia Pozzi. Mia vita cara. Cento poesie d’amore e silenzio

Recensione a: Antonia Pozzi. Mia vita cara. Cento poesie d’amore s silenzio; a cura di Elisa Ruotolo (Interno Poesia, Latiano 2019) “Antonia non fu...

Prima neve

  Mi leverò al mattino tra il ridere pacato dei cristalli di neve. Cadi, cadi, allegra, buona Prima neve, tu sei la prima, sei la prima neve. I bambini nati...

La lotta al cambiamento climatico passa dal cambiamento delle nostre abitudini alimentari

DI Silvia Granziero    14 Maggio 2019 Al termine del suo lungo viaggio dal campo alla tavola, dopo tanti processi di...

Non odi l’usignolo…

Appoggi il viso alla malinconia e nemmeno odi l’usignolo. O è l’allodola? Reggi male l’aria, diviso tra la fedeltà che devi alla terra di tua madre e all’azzurro quasi...

Repubblica, il Corriere e il vero puntello per il governo

di Fabio Martini - 14 maggio 2919 La “nuova” Repubblica può piacere o meno (la grafica non è male), ma dal punto di vista politico...

Varoufakis: “Sostieni la speranza in Europa”

Di Yanis Varoufakis - maggio 2019 Caro DiEMer, sono Yanis Varoufakis con un messaggio per te. Lo scrivo perché siamo ad un punto di svolta. Un...

Tramonto

MANUEL MACHADO TRAMONTO Voce del mare: un languido e sonoro sospiro era in quel vespro… Non volendo morire il giorno, con artigli d’oro, alle scogliere s’afferrava, ardendo. Ma il mare...

Indietro ‘o popolo

di Fausto Anderlini - 12 maggio 2019 Fine Agosto 1985. Festa de l'Unità al Parco Nord. La gente sciama (probabilmente) dall'ingresso sulla Stalingrado e passa...

Mio padre giocava alle bocce e a tressette

di Giovanna Ponti - 6 maggio 2019 Mio padre giocava alle bocce e a tressette. La domenica spesso dovevo andare a "prenderlo", nei vari bar di...

Ultimi Articoli

Salvini s’infuria con Tomaso Montanari che replica: “tu sei una vergogna per l’Italia”

“Non so quale sia l’onore più grande: essere scelto per la maturità mi fa molto piacere, ma essere attaccato da Matteo Salvini è una medaglia”. Così...

Lucrezio: il pessimismo della ragione

di Luca Billi 20 giugno 2019 Caio Giulio Cesare e Tito Lucrezio Caro erano quasi coetanei e certamente si conoscevano, almeno di vista. Anche perché...

Stefano Parisi: “Ricostruire l’area liberale e popolare per ridare un futuro al Paese”

di Stefano Parisi - 19 giugno 2019 Oggi tutti abbiamo una grande responsabilità. Ricostruire l’area liberale e popolare che per 25 anni è stata ed...