Una sera, una poesia

“Però non mi spiego perché in un’epoca in cui tutti vanno veloci e nessuno ha mai tempo, la poesia non trovi lettori; per la sua immediatezza, è la forma della contemporaneità. A leggerne una si impiega un minuto e, se buona, ci si pensa fino a sera. Dovremmo iniziare la giornata con una o due poesie, magari questo cambierebbe il mondo”
Jòn Kalman Stefànsson, poeta e scrittore islandese.

Registrati e invia le tue poesie preferite, in alternativa invia una email al nostro indirizzo poesia@ nuovatlantide.org e saranno pubblicati in questa sezione.

Il branco

di Tiziana Altea Sarà per non dolere che assalgo, a dar dolore? O è per per sol piacere che bracco a dar terrore? Di me si dice: il branco, ché...

È stato, accadde, è vero

È stato, accadde, è vero. Fu in un giorno, fu una data che segna il tempo al tempo. Fu in luogo che io vedo. I suoi piedi toccavano...

La vita…

La vita – è il solo modo per coprirsi di foglie, prendere fiato sulla sabbia,.. bagnarsi in qualche pioggia, e seguire con gli occhi una scintilla di vento; e...

Farò della mia anima……..

Farò della mia anima uno scrigno per la tua anima, del mio cuore una dimora per la tua bellezza, del mio petto un sepolcro per le tue pene. Ti amerò...

Non sapendo…

"Non sapendo quando l’alba possa venire lascio aperta ogni porta, che abbia ali come un uccello oppure onde, come spiaggia" (Emily Dickinson)

Sulle vette…

Su tutte le vette è silenzio, dalle cime degli alberi odi appena un sospiro. Gli uccellini tacciano nel bosco. Attendi, solo: presto riposerai anche tu. Goethe, Canto notturno del...

Sono idee che passano

Sono idee che passano, che si agitano convulse, schiacciate dalla Verità che nessuno scoprì. Il pianto ci consola del Grande Sopruso. E' risposta solenne alla domanda : Dio ? E' olio santo...

La curva dei tuoi occhi …

La curva dei tuoi occhi intorno al cuore ruota un moto di danza e di dolcezza, aureola di tempo, arca notturna e fida e se non so...

L’amore

L'amore Quando l'amore ti chiama, seguilo.
 Anche attraverso le sue tante vie faticose e ripide. E quando le tue ali ti avvolgono, abbandonati.
 Non importa se la spada...

Di nient’altro…

Di nient'altro viviamo, se non dei nostri poveri, belli, splendidi sentimenti: Ogni Sentimento cui facciamo torto è una stella che Spegniamo. Hermann Hesse

Un boschetto di meli…

Un boschetto di meli: sugli altari bruciano incensi. Mormora fresca l’acqua tra i rami tacitamente, tutto il mondo è ombrato di rose. Stormiscono le fronde e ne discende un molle...

Tramonto

MANUEL MACHADO TRAMONTO Voce del mare: un languido e sonoro sospiro era in quel vespro… Non volendo morire il giorno, con artigli d’oro, alle scogliere s’afferrava, ardendo. Ma il mare...

Ultimi Articoli

Turci: “l’aggressione da sinistra alle Sardine ha il sapore dello sconfittismo elevato a culto”

Lanfranco Turci LO SCONFITTISMO COME CULTO? Non so se essere più orgoglioso per essere accusato alla mia rispettabile età di essere un ingenuo movimentista o essere...

I Beccafichi

Anna Lombroso per il Simplicissimus Il saòr è un tipo di marinatura da sempre usata a Venezia, che somiglia al condimento delle sarde a beccafico, con lo...

Il vittimismo lagnoso dei politici del nostro tempo – Flavia Perina: “Prenderemo con le...

Flavia Perina - martedì 19 novembre Il vittimismo lagnoso prima cifra politica dei tempi nostri, che sono tutti vittime, l'ex-ministro vittima di un cartello delle...