Lamorgese dieci volte meglio di Salvini: e l’invidioso attacca sui social

0
151
Autore originale del testo: Globalist
Fonte: Globalist

Capitan Nutella si butta sugli immigrati per raccontare una inesistente invasione dimenticando che su rimpatri e ricollocamenti lui ha ottenuto zero

di Globalist

Mentre la ministra Lamorgese ha ottenuto molti più risultati di lui, come dimostrano le cifre sui rimpatri e i ricollocamenti e mentre la ministra ha fatto risparmiare ai contribuenti italiani oltre mezzo milione di euro, ossia il costo della macchina della propaganda leghista che Salvini si era portato al Viminale per cavalcare odio, xenofobia e magnificare le imprese, Capitan Nutella è sempre più insofferente.

Se poi ci si aggiunge il fatto che Lamorgese ha riportato al Viminale il decoro istituzionale smarrito ed è una che lavora tutti i giorni e tutti i giorni va in ufficio senza passare le giornate sui social, allora l’insofferenza raddoppia.

E che ha detto carico di livore e di invidia?
“Basta una settimana e mezza per superare gli sbarchi di tutto gennaio 2019. Un anno fa erano stati registrati 202 arrivi: nei primi dieci giorni del 2020 gli sbarchi sono già a quota 228. Il governo ha riaperto i porti: è complice o incapace?”.

Fossero tutti ‘incapaci’ come la ministra Lamorgese l’Italia starebbe meglio. Molto meglio rispetto a un clima di odio e di intolleranza i cui effetti si vedono anche in tanti fattacci di cronaca nera, come l’aumento delle aggressioni che hanno alla base la discriminazione razziale o di genere.