Home Lavoro Pagina 2

Lavoro

Camillo Olivetti lasciò l’azienda di famiglia al figlio Adriano nel 1932 con una sola raccomandazione: “Tu puoi fare qualunque cosa, tranne licenziare qualcuno per motivo dell’introduzione dei nuovi metodi perché la disoccupazione involontaria è il male più terribile”.

La soluzione c’è ma viene ignorata: lavorare meno, lavorare tutti

di Luciano Trapanese 6 luglio  2018 Lavorare tutti, lavorare meno non è solo uno slogan del '77 targato Autonomia Operaia. E' anche una delle tesi...

Cuperlo analizza il “decreto Dignità” sul mercato del lavoro

di Gianni Cuperlo - 24 luglio 2018 Oggi vorrei cercare di entrare nel merito del decreto Di Maio sul mercato del lavoro. La sua denominazione,...

La resistenza della Fiom fu eroica. E vincente

di Piergiovanni Alleva - 24 luglio 2018 Anch’io ho un’immagine e un ricordo preciso dell’era Marchionne ed è quello dell’uscita, con gli scatoloni in mano,...

Franzo Grande Stevens traccia un ritratto inedito e struggente di Marchionne

di Franzo Grande Stevens al “Corriere della Sera”  - 23 luglio 2018   FRANZO GRANDE STEVENS JOHN ELKANN SERGIO MARCHIONNE È molto difficile per me parlare di Sergio Marchionne...

Lavoro, la questione vera non è la flessibilità

di Giovanni La Torre - 22 luglio 2018 Consapevole del rischio di essere accusato di “benaltrismo”, sostengo con convinzione che il dibattito che si sta...

I più Buoni siamo noi. Il governo è diventato l’ufficio di collocamento di ...

Aldo Grasso per il “Corriere della Sera” ASSIA MONTANINO L' Assia di ferro. Diciamocelo, il vicepremier Luigi Di Maio ha fatto bene ad assumere Assia Montanino al...

«L’Inps sbaglia: aumentano gli assunti. Aiuto Di Maio a fare una cosa di sinistra»

Intervista a Piergiovanni Alleva di Massimo Franchi, 17 luglio 2018 La «manina» è in tutti gli uffici dei ministeri pieni di gente messa dal Pd...

La mattanza sul lavoro: tre morti in poche ore: Padova, Carrara e Napoli in...

Travolto da un blocco di marmo a 40 anni, caduto da una pedana a 44 anni nel suo primo giorno di lavoro, precipitato da...

La morte, il destino comune, la fratellanza

di Alfredo Morganti - 12 luglio 2018 Luca Savio aveva 37 anni, era un operaio delle cave, aveva un contratto di 6 giorni. Questi 6...

Sistema pensioni “peggiore d’Europa”

di Massimo Franchi - 11 luglio 2018 <HS2> È il tema sul quale le differenze fra M5s e Lega sono già esplose e sono più forti....

Due euro l’ora per lavorare come schiavi. La ‘pacchia’ di Gioia Tauro

di Daniela Amenta - 3 giugno 2018 Quanto costa un kiwi, un mandarino, un'arancia? Quanto costa davvero in termini di fatica e dignità l'esistenza di...

Boeri: “C’è sempre più richiesta di lavori che gli italiani non vogliono fare”

Di NICOLA LILLO  5 luglio 2018 «Tutti sono d’accordo sul fatto che bisogna contrastare l’immigrazione irregolare. Bene, ma si dimentica un fatto importante: per ridurre...

Ultimi Articoli

Il PD: chi era costui ?

di Francesco Attanasio Componente Assemblea regionale Calabria PD https://francescoattanasiocv.blogspot.com/  E soprattutto chi sarà ? O meglio cosa potrebbe (vorrebbe) essere ? Questa è la domanda sottesa...

La tragedia italiana

di Hans Werner Sinn - 3 dicembre 2018 Hans Werner Sinn, anche se ormai da qualche anno in pensione, non si fa sfuggire l'occasione per...

I gilet gialli, i populisti e i ceti medi irriflessivi

di Alfredo Morganti - 11 dicembre 2018 Macron si presentava come l'argine contro il populismo, e dunque come il suo più agguerrito avversario. E così...