Libri

“[…] Ci sono due tipi di libro, quelli da consultare e quelli da leggere. I primi (il prototipo è l’elenco telefonico, ma si arriva sino ai dizionari e alle enciclopedie) occupano molto posto in casa, son difficili da manovrare, e sono costosi. Essi potranno essere sostituiti da dischi multimediali, così si libererà spazio, in casa e nelle biblioteche pubbliche, per i libri da leggere (che vanno dalla Divina Commedia all’ultimo romanzo giallo).
I libri da leggere non potranno essere sostituiti da alcun aggeggio elettronico. Son fatti per essere presi in mano, anche a letto, anche in barca, anche là dove non ci sono spine elettriche, anche dove e quando qualsiasi batteria si è scaricata, possono essere sottolineati, sopportano orecchie e segnalibri, possono essere lasciati cadere per terra o abbandonati aperti sul petto o sulle ginocchia quando ci prende il sonno, stanno in tasca, si sciupano, assumono una fisionomia individuale a seconda dell’intensità e regolarità delle nostre letture, ci ricordano (se ci appaiono troppo freschi e intonsi) che non li abbiamo ancor letti, si leggono tenendo la testa come vogliamo noi, senza imporci la lettura fissa e tesa dello schiermo di un computer, amichevolissimo in tutto salvo che per la cervicale. Provate a leggervi tutta la Divina Commedia, anche solo un’ora al giorno, su un computer, e poi mi fate sapere. […] L’umanità è andata avanti per secoli leggendo e scrivendo prima su pietre, poi su tavolette, poi su rotoli, ma era una fatica improba. Quando ha scoperto che si potevano rilegare tra loro dei fogli, anche se ancora manoscritti, ha dato un sospiro di sollievo. E non potrà mai più rinunciare a questo strumento meraviglioso. La forma-libro è determinata dalla nostra anatomia.” (Umberto Eco)

Gli arditi del Popolo

GLI ARDITI DEL POPOLO - di LUIGI BALSAMINI - ed. GALZERANO Gli Arditi del Popolo tornano sulle barricate Contro il fascismo combatterono armi in pugno. A...

Antonia Pozzi. Mia vita cara. Cento poesie d’amore e silenzio

Recensione a: Antonia Pozzi. Mia vita cara. Cento poesie d’amore s silenzio; a cura di Elisa Ruotolo (Interno Poesia, Latiano 2019) “Antonia non fu...

L’annessione. Violenza politica nell’Italia postunitaria

L'ANNESSIONE - di DARIO MARINO - ed. GOG Dott. Dario Marino, Lei è autore del libro L’annessione. Violenza politica nell’Italia postunitaria edito da GOG: quale...

Milanesi brava gente

MILANESI BRAVA GENTE - di MATTEO LIUZZI E TOMMASO BERTELLI - ed. MILIEU Milanesi brava gente solleva il tappeto sotto cui Milano ha nascosto le...

L’età della disgregazione. Storia del pensiero economico contemporaneo

Alessandro Roncaglia, L’età della disgregazione. Storia del pensiero economico contemporaneo, Laterza 2019 Pubblichiamo la presentazione dell’autore tenuta presso l’Accademia Nazionale dei Lincei, marzo 2019 Il libro...

Shock Politics

SHOCK POLITICS - di NAOMI KLEIN - ed. FELTRINELLI di Naomi Klein Durante la prima settimana in carica di Donald Trump, mentre firmava uno tsunami di...

Questione di virgole. Punteggiare rapido e accorto

QUESTIONE DI VIRGOLE - di LEONARDO LUCCONE - ed. LATERZA Questione di virgole: viaggio attraverso la punteggiatura di Liborio Conca “Questo libro tenta di fare chiarezza”, scrive...

La Grande Mattanza

  LA GRANDE MATTANZA - di ENZO CICONTE - ed. LATERZA La Grande Mattanza: storia della guerra al brigantaggio. Conversazione con lo storico Enzo Ciconte: "Si...

Dall’eguaglianza all’inclusione

DALL'EGUAGLIANZA ALL'INCLUSIONE - di NICOLO' BELLANCA - ed. MANIFESTOLIBRI Anticipiamo un brano dal volume “Eguaglianza e inclusione. Idee per un programma di sinistra” di Nicolò...

Il mercato rende diseguali?

          IL MERCATO RENDE DISEGUALI? - di MAURIZIO FRANZINI e MICHELE RAITANO - ed. IL MULINO Maurizio Franzini e Michele Raitano presentano l’introduzione al volume “Il...

La scopa di don Abbondio

LA SCOPA DI DON ABBONDIO  - di LUCIANO CANFORA - ed. LATERZA recensione di ANTONIO CARIOTI Nel saggio di Luciano Canfora La stagione dei populisti Ne «La...

Capitalismo infelice

  CAPITALISMO INFELICE  - di LUIGINO BRUNI - ed. GIUNTI Che tristezza il capitale di Marco Ruffolo La religione del lavoro sostituita da quella del consumo. Il...

Ultimi Articoli

La sinistra deve tentare di battere questa destra

di Alfiero Grandi - 22 giugno 2019 La situazione dell’Italia se non fosse seria potrebbe sembrare comica. C’è un capo del governo che sembra credere...

“Io vi odio a voi romani”

di Alfredo Morganti - 25 giugno 2019 Qualcuno mi dica se questo modo di fare sia, alla lunga, davvero lungimirante. Assegnano a Milano (e a...

Nostra madre Medea

di Luca Billi 25 giugno 2019 Noi "moderni" rimaniamo sgomenti di fronte alla storia di una madre che uccide il proprio figlio: è un delitto...