Verrà la morte e avrà i tuoi occhi

di Cesare Pavese Verrà la morte e avrà i tuoi occhi questa morte che ci accompagna dal mattino alla sera, insonne, sorda, come un vecchio rimorso o un vizio...

Antenati

di Cesare Pavese Stupefatto del mondo mi giunse un'età che tiravo gran pugni nell'aria e piangevo da solo. Ascoltare i discorsi di uomini e donne non sapendo rispondere,...

Il Dio-Caprone

di Cesare Pavese La campagna è un paese di verdi misteri al ragazzo, che viene d’estate. La capra, che morde certi fiori, le gonfia la pancia e...

Luna d’Agosto

di Cesare Pavese Al di là delle gialle colline c’è il mare, al di là delle nubi. Ma giornate tremende di colline ondeggianti e crepitanti nel cielo si...

«Voglio baciarla. Ho deciso» L’amore impossibile tra Fernanda Pivano e Cesare Pavese

Del legame che unì Cesare Pavese e Fernanda Pivano, il giovane scrittore già animatore dell’appena nata casa editrice Einaudi e la studentessa che chiedeva...

Il desiderio mi brucia

di Cesare Pavese Il desiderio mi brucia il desiderio di cose belle che ho viste e non vissute. Il desiderio mi brucia ed impera ardente e solo nel mio cuore...

Vorrei poter soffocare

di Cesare Pavese Vorrei poter soffocare nella stretta delle tue braccia nell’amore ardente del tuo corpo sul tuo volto, sulle tue membra struggenti nel deliquio dei tuoi occhi profondi perduti...

La bella Estate di Cesare Pavese – il suicidio

di Gian Franco Ferraris - 23 agosto 2018 A quei tempi era sempre festa. Bastava uscire di casa e attraversare la strada, per diventare come...

I mari del Sud

di Cesare Pavese Traversare una strada per scappare di casa lo fa solo un ragazzo, ma quest”uomo che gira tutto il giorno le strade, non è più...

Lavorare stanca

di Cesare Pavese Traversare una strada per scappare di casa lo fa solo un ragazzo, ma quest”uomo che gira tutto il giorno le strade, non è più...

Estate

È riapparsa la donna dagli occhi socchiusie dal corpo raccolto, camminando per strada.Ha guardato diritto tendendo la mano,nell’immobile strada. Ogni cosa è riemersa. Nell’ímmobile luce...

L’amore disperato verso tutte le cose

Ascolteremo nella calma stanca la musica remota della nostra tremenda giovinezza che in un giorno lontano si curvò su se stessa e sorrideva come inebriata dalla troppa dolcezza e dal...

Ultimi Articoli

La sinistra deve tentare di battere questa destra

di Alfiero Grandi - 22 giugno 2019 La situazione dell’Italia se non fosse seria potrebbe sembrare comica. C’è un capo del governo che sembra credere...

“Io vi odio a voi romani”

di Alfredo Morganti - 25 giugno 2019 Qualcuno mi dica se questo modo di fare sia, alla lunga, davvero lungimirante. Assegnano a Milano (e a...

Nostra madre Medea

di Luca Billi 25 giugno 2019 Noi "moderni" rimaniamo sgomenti di fronte alla storia di una madre che uccide il proprio figlio: è un delitto...