Pubblicato il 9 settembre 2017 | di Antonio Nasso

Austerity addio, il premier portoghese: “Così abbiamo battuto la Troika”

video di Antonio Nasso, 27 maggio 2017

Geringonça, una storia di sinistra

“Geringonça” è una parola portoghese che indica qualcosa di imperfetto, di mal riuscito. Fu battezzato così, sotto i peggiori auspici, il governo socialista di António Costa dopo le elezioni del 2015. Un esecutivo di minoranza, sostenuto in Parlamento da un accordo con due partiti radicali ed euroscettici, il Partito comunista e il Bloco de esquerda: “Un esperimento di sinistra che non può durare”, scommettevano i commentatori politici. Il Portogallo era allo stremo dopo una cura lacrime e sangue imposta dalla Troika europea al governo conservatore nel 2011: povertà, disoccupazione, pensioni e stipendi tagliati, feste nazionali e religiose cancellate. Centinaia di migliaia di persone protestavano in piazza. Oggi il Paese è tornato a crescere e l’austerity è solo un brutto ricordo. Perché il popolo portoghese non si è mai dimenticato della Rivoluzione dei Garofani, quella con cui il 25 aprile del 1974 fu rovesciato il regime dittatoriale di António Salazar. Quello portoghese è un popolo che sa lottare, ed è riuscito a dimostrare all’Europa che un’altra politica è possibile. E la “Geringonça” è diventata un simbolo di speranza

di Antonio Nasso

Autore Originale del Testo: Antonio Nasso

Nome della Fonte: la Repubblica

URL della Fonte (link): http://video.repubblica.it/mondo/docuvideo-austerity-addio-il-premier-portoghese-cosi-abbiamo-battuto-la-troika/276785/277370

Tag: , ,



Postato su NuovAtlantide per:


Torna Su ↑
  • Accedi

    Close
    *
    *
  • nuovAtlantide.org

    La community online per condividere la tua opinione.

    Il significato che vuole avere nuovAtlantide è di essere utile a chi vuole confrontarsi sui temi e problemi più vari, di promuovere il dibattito e conservare i contributi in un archivio accessibile a tutti, allo scopo di approfondire le questioni. Esprimeremo le nostre opinioni in modo chiaro, ma pensiamo che il dibattito deve essere libero, senza filo spinato e mine antiuomo.

    questo è il nostro motto:
    Disapprovo quello che dici, ma difenderò fino alla morte il tuo diritto a dirlo (Voltaire)

    Come iniziare:
    - Crea un account su nuovAtlantide.org
    - Inizia a postare articoli
    - Commenta gli articoli degli altri utenti

    Se gli articoli sono presi da altri siti web, ricordati sempre di scrivere autore e fonte.


  • Ecco le nostre Rubriche, clicca sul nome per accedere...
  • Alimentazione

  • Libri

  • Una Sera, una Poesia

  • Cesare Pavese

  • Riforme Costituzionali

  • Cambiare si può

  • Cose dall’Altro Mondo

  • Gli impubblicabili

  • TAV Terzo Valico

  • Racconti per l’Estate