Home Lavoro Pagina 33

Lavoro

Camillo Olivetti lasciò l’azienda di famiglia al figlio Adriano nel 1932 con una sola raccomandazione: “Tu puoi fare qualunque cosa, tranne licenziare qualcuno per motivo dell’introduzione dei nuovi metodi perché la disoccupazione involontaria è il male più terribile”.

Grandi opere al buio: i misteri del Terzo Valico

di Marco Ponti | 21 dicembre 2013 Una grande opera è stata finalmente avviata, con pochissime proteste e un sostanziale silenzio mediatico: si chiama Terzo...

Disoccupazione giovanile: le antiche terapie di Renzi

di Guglielmo Forges Davanzati da Micromega online «Mentre fa la guardia alla porta (della miniera), il ragazzo non potrebbe leggere se avesse un lume?». «In...

Emirati, Franza o Spagna, purché se magna

Di ilsimplicissimus Anna Lombroso per il Simplicissimus Cousinage fait mauvais voisinage, recita un proverbio, appunto, francese. E si sa che tra noi e i cugini vicini...

Buon primo maggio a tutti!

Ma sapete perché, per festeggiare i lavoratori di tutto il mondo, è stata scelta proprio questa data? Fu in memoria dei gravi incidenti accaduti...

La precarietà

La precarietà é devastante per la vita delle persone e una strada sbagliata per l'economia. "La precarietà mina la vita di milioni di persone, com’...

Ultimi Articoli

Me scivola addosso!

Quanto siamo condizionati dai mass media antichi e moderni è confermato anche dagli ultimi sondaggi per quel che valgono, naturalmente e prendendoli con le...

50 anni e sentirli tutti

di Alfredo Morganti - 20 luglio 2019 Conservo da 50 anni questo numero di Epoca del 10 agosto 1969. Ero un bambino allora, che seguì...

Di Maio: “Il governo deve durare quattro anni a meno che la Lega…”

Giggino da Avellino insiste per non staccare la spina all'esecutivo, pena il definitivo sfascio grillino in crisi di identità di Globalist - 20 luglio 2019 Un'agonia...