Mondo

Pubblicato il 2 ottobre 2017 | di

0

Milagro Sala torna in prigione

di Francesco Cecchini,  Ancora Fischia il Vento   1 ottobre 2017

Milagro Sala ha passato 594 giorni nella prigione di Alto Comedero e circa un mese agli arresti domiciliari. Venerdì 29 settembre gli sono stati revocati gli arresti domiciliari dalla Corte d’Appello di Jujuy su richiesta del pubblico ministero. La decisione di revocare l’arresto domiciliare a Milgro Sala viola la risoluzione della Commissione Interamericana dei Diritti Umani dell’ONU che aveva decretato il cambio delle sue condizioni di detenzione e che aveva, quindi, accettato il suo trasferimento in una casa nel quartiere di El Carmen a Jujuy. La leader sociale Tupac Amaru ha denunciato il governatore di Jujuy, Gerardo Morales di volergli mettere un bavaglio e ha confessato di non aver paura. Ha affermato: “Gerardo Morales dovrà assumersi la responsabilità di ciò che mi succede e succederà . Le mie compagne di prigionia politica sono state maltrattate in carcere e perseguitate giudizialmente”
Lo stesso giorno della revoca, venerdì scorso Milagro Sala ha fatto un appello agli argentini a partecipare alla mobilitazione per richiedere l’apparizione del giovane Santiago Maldonado, dopo due mesi dalla sua scomparsa.

Nome della Fonte: Ancora Fischia il Vento

URL della Fonte (link): http://www.ancorafischiailvento.org/2017/10/01/milagro-sala-torna-prigione/

Tag:



Postato su NuovAtlantide per:


Torna Su ↑
  • Accedi

    Close
    *
    *
  • nuovAtlantide.org

    La community online per condividere la tua opinione.

    Il significato che vuole avere nuovAtlantide è di essere utile a chi vuole confrontarsi sui temi e problemi più vari, di promuovere il dibattito e conservare i contributi in un archivio accessibile a tutti, allo scopo di approfondire le questioni. Esprimeremo le nostre opinioni in modo chiaro, ma pensiamo che il dibattito deve essere libero, senza filo spinato e mine antiuomo.

    questo è il nostro motto:
    Disapprovo quello che dici, ma difenderò fino alla morte il tuo diritto a dirlo (Voltaire)

    Come iniziare:
    - Crea un account su nuovAtlantide.org
    - Inizia a postare articoli
    - Commenta gli articoli degli altri utenti

    Se gli articoli sono presi da altri siti web, ricordati sempre di scrivere autore e fonte.


  • Ecco le nostre Rubriche, clicca sul nome per accedere...
  • Alimentazione

  • Libri

  • Una Sera, una Poesia

  • Cesare Pavese

  • Riforme Costituzionali

  • Cambiare si può

  • Cose dall’Altro Mondo

  • Gli impubblicabili

  • TAV Terzo Valico

  • Racconti per l’Estate