Ciriaco De Mita: “Le opinioni di Renzi senza pensiero. Salvini? Non parla, emette suoni”

per Gian Franco Ferraris
Autore originale del testo: Paolo Marchesani
Fonte: la 7

Il duro giudizio di Ciriaco De Mita su Matteo Renzi e Matteo Salvini: “Il primo ha opinioni insopportabili e un eloquio senza senso. Il secondo? Emette suoni, non parla”

di Paolo Marchesani

Su De Mita la si pensi come si vuole. È sicuramente un esponente della vecchia DC che ha avuto le sue responsabilità ai tempi della prima repubblica. Resta tuttavia un essere pensante di assoluto rispetto e, non solo perché esprime sui 2 Matteo un giudizio tranchant che io condivido totalmente, ma lo è in generale sui temi politici e, dalla sua età, ha sicuramente cognizione di causa in ciò che dice. Si Renzi e Salvini, a livello di impostazione culturale si assomigliano tantissimo. Appartengono entrambi ad una corrente culturale arrogante e, di base, antidemocratica, con tendenza autoritaria.
A ciò che dice De Mita, io aggiungerei che entrambi sono dei portavoce di altri. Salvini lo è di una struttura di neofascismo camuffato da sovranismo (illuminante il servizio di REPORT di lunedì scorso), Renzi lo è di lobbyes economiche. NESSUNO DEI 2 È RAPPRESENTANZA DEGLI INTERESSI E DELLE NECESSITÀ DELLA POPOLAZIONE ITALIANA. ESSENDO ENTRAMBI TRA I PIÙ GIOVANI (gli altri loro coetanei Meloni – Di Maio, sono anche peggio), anziché risorse, sono componenti fondamentali DELLA DECADENZA ITALIANA!!!!!

Fausto Anderlini

Immenso De Mita
La stupidità dei due mattei nelle parole del decano di nusco. “Una comunicazione senza pensiero. Che è suono. Egli suona.”

Babelezon bookstore leggi che ti passa

Articoli correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.