EGO ergo sum

0
184

di Vecchia Talpa  30 giugno 2019

E’ una cosa strana per il pensiero maggioritario e l’ideologia dominante attuale. I portuali del porto di Genova scioperano, perdono salario non per rivendicare propri diritti o maggiorazioni sulla busta paga, ma pensate, per fermare l’imbarco di armi portatori di morte e uccisioni in altre parti del mondo!!!
E’ questo che i benpensanti non potranno mai non solo capire, ma neanche accettare. Quei lavoratori vanno contro i propri interessi, contro il loro egoismo per un bene superiore!

D’altro canto la guerra dei porti chiusi non è contro i migranti. I profughi arrivano tranquillamente, sbarcano senza che nessuno li fermi. La guerra che si combatte è contro le ONG. Chiamate prima Taxi del mare, poi traghettatori di morte, loro che le vite le salvano, pagate al soldo di non so quale misterioso mercante visto che in mare nessuno pagherebbe un soldo bucato per quelle vite.
Ma sono le ONG le nemiche perché fanno quel che fanno e rischiano anche la galera come Carola insegna, non per soldi, non per danari, ma pensate! per salvare vite umane. E’ questo che fa incazzare la massa piccola borghese.
E’ inconcepibile.
Il loro pensiero è egoistico, egocentrico, individualista, e tutto purchè ad un metro dal culo mio.
Questi invece, madama la Marchese, questi lo fanno per altruismo, per umanità, non per interessi personali, ma per salvare solo vite umane.!!!!
Inconcepibile ed è questo che fa incazzare la massa del perbenismo reazionario e piccolo borghese!!!!!