Last Blues, To Be Read Some Day

0
758

‘T was only a flirt
you sure did know-
some one was hurt
long time ago.

All is the same
time has gone by-
some day you came
some day you’ll die.

Some one has died
long time ago-
some one who tried
but didn’t know.

 

Era solo un flirt
tu certo lo sapevi –
qualcuno fu ferito
tanto tempo fa.

E’ tutto lo stesso.
Il tempo è passato –
un giorno venisti
un giorno morirai.

Qualcuno è morto
tanto tempo fa –
qualcuno che tentò
ma non seppe.

Cesare Pavese

11 aprile 1950

—-

I testi di questa poesia e delle precedenti sono tratti dal volume di Cesare Pavese Poesie edite e inedite, a cura di I. Calvino ( che è anche il traduttore di questa poesia), Torino, Einaudi, 1962

Questa poesia fa riferimento al vero tormento della vita di Pavese: “qualcuno fu ferito tanto tempo fa”. Per la prima volta, nel dicembre 1937,  Pavese scrive: “quest’anno è venuta al pettine la mia lunga e segreta vergogna”. La data fatidica che ricorre in tutto il diario è venerdì 13, quando “la donna dalla voce roca”, da lui amata per anni, gli disse che lui non era fatto per il sesso.