Quei tre ragazzi stasera a Piazza Pulita

0
228

di Paolo Marchesani

Ho seguito l’intervista ai 3 giovani che erano presenti alla trasmissione e, devo dire che, la loro volontà, la loro umiltà, la loro pulizia e SOPRATTUTTO LA LORO VITA REALE, MI HANNO EMOZIONATO.
È talmente grande il disagio che la gente reale vive, che è bastato un gesto in fondo “di buona volontà” a fare scendere in piazza SPONTANEAMENTE TANTA GENTE DI TUTTE LE CLASSI SOCIALI VERE E NON QUELLE RACCONTATE.
SIGNORI DELLA SINISTRA ITALIANA, LO VOLETE CAPIRE CHE QUESTE PERSONE, QUESTI GIOVANI, IN UNA SETTIMANA, HANNO SI SBIANCATO SALVINI MA, VI STANNO DICENDO CHE VOI, O LI CAPITE E VI FATE PORTATORI DEI LORO PROBLEMI, DEI LORO SOGNI, OPPURE NON SERVITE!!!!! In una settimana, questa gente, anche se non lo dice, hanno anche cancellato di fatto, il renzismo è tutta la ambiguità di chi lo ha fiancheggiato.
I giovani della mia generazione, quando in altro modo contestavano il vecchio sistema, VOLEVANO LE STESSE COSE CHE CHIEDONO QUESTI. NON LI RAPPRESENTA NESSUNO, SMETTETELA DI CONTINUARE A PARLARE SOLO PER VOI!!! ASCOLTATELI E CAPITELI, FARÀ BENE A TUTTI!!

di Lanfranco Turci

Quei tre ragazzi stasera a Piazza Pulita sono stati davvero bravi.
Nonostante i tanti opportunisti che si infileranno dietro di loro.
Poi certo questo è un movimento soprattutto di rivolta sentimentale contro il salvinismo.
Non è la risposta, tutta ancora da costruire, al liberismo dominante e alla sua variante reazionaria. Passerà rapidamente. Ma almeno non lascerà scorie nocive dietro di sé, anzi!