D’Alema: “Il Cinque Stelle si è fatto portare per mano dalla Lega e Salvini li ha imbrogliati”

1
355
di Massimo D’Alema – 29 maggio 2018

“Il Cinque Stelle si è fatto portare per mano dalla Lega e Salvini li ha imbrogliati. Salvini ha costruito la mina che avrebbe fatto saltare il governo. Lo ha fatto consapevolmente, parliamoci chiaro. Non è mica uno sprovveduto, a differenza di Di Maio.
Tutto è stato costruito allo scopo di arrivare dove siamo arrivati, questo è chiarissimo e lo vede anche un fanciullo. Soltanto Di Maio non se n’è accorto. Salvini è arrivato esattamente dove voleva arrivare, cioè alle elezioni anticipate conquistando, fra l’altro, un primato. Il Cinque Stelle, dopo aver teorizzato che non c’era più la destra e la sinistra, è diventato un’appendice della destra. Questa è stata la condotta fallimentare del gruppo dirigente dei Cinque Stelle: sono andati al rimorchio della Lega che aveva meno voti, ma evidentemente sapeva fare la politica meglio, con maggiore astuzia e con maggiore spregiudicatezza. Un gruppo dirigente che ha pagato anche il suo primitivismo, la sua impreparazione e che ha portato il Movimento Cinque Stelle ad una posizione chiaramente subalterna. Questa è la realtà”.
(Massimo D’Alema)