Gli italiani votano Salvini e Di Maio ma non comprano i BTP Italia

0
158

di Keynes blog – 20 novembre 2018

Seconda giornata di vendite per i BTP Italia, secondo giorno di flop. Oggi sono stati venduti solo 241 milioni di euro.

Per trovare una domanda così scarsa, bisogna tornare al 2012, l’anno più nero per il debito italiano. Dopo di allora le collocazioni dei titoli al dettaglio hanno sempre fatto registrare domande di alcuni miliardi già nei primi giorni.

Il segnale che arriva è preoccupante. Vuol dire che non solo gli investitori stranieri, ma anche le famiglie e i risparmiatori residenti hanno scarsissimo appetito (e quindi scarsissima fiducia) per i titoli di debito italiani.

Chissà come mai…

-.-.-.-.-.-

di Keynes blog 19 novembre 2018

Ricordate quando dicevano che “gli italiani ci daranno una mano”? Ecco, oggi il flop del Btp-Italia ci fa capire che gli italiani, non solo gli investitori esteri, hanno qualche dubbio sull’affidabilità creditizia di chi ci governa.

L'immagine può contenere: testo