Tu le stelle

0
66

“Tu le stelle”

Sapere di morire
prima
vederlo addosso
il male che scompone,
come un puzzle
al contrario,
da rimettere in scatola

Tu ti urli e t’inghiotti –
così la vita
ti stende –
vomitando le stelle
e chi – con te – perderai

Tu le stelle perdute
tremando
e tremando con te
chi mai perderai

Di sfiducia in fiducia
tu le stelle:
e la voce che sei
resterai

Tiziana Altea

Milano, 14-15 ottobre 2017