Grasso: “Salvini è pugile suonato – capita quando il potere fa perdere il contatto con la realtà”

0
303
Autore originale del testo: Pietro Grasso

Le notizie importanti di oggi mi sembrano due.
Salvini dice che il suo telefono è sempre acceso e aspetta una telefonata di Di Maio.
Dopo la sconfitta in Senato, un vero e proprio schiaffo che non aveva messo in conto, forse ha finalmente capito che non si può stracciare la Costituzione e umiliare il Parlamento. Anche dal suo stesso partito sono iniziate le prese di distanza e le critiche: l’uomo che sentiva di avere il mondo in tasca ha scoperto di non avere la terra solida sotto i piedi. Capita, quando il potere arriva a farti perdere il contatto con la realtà, che è più complicata di una diretta Facebook (dove ancora, va ammesso, se la cava bene). Come un pugile suonato, cerca di aggrapparsi alle corde per evitare il k.o.

La seconda notizia è il sussulto di orgoglio del Presidente Conte che finalmente avversa il suo Ministro Salvini sull’assurda politica dei porti chiusi. Ci sono uomini, donne e bambini su barche in mezzo ad un mare con onde fortissime: fatele scendere! Oltre alle dichiarazioni servono atti concreti.

Buon Ferragosto!