Area di centro: tra Renzi e Calenda è meglio Mara Carfagna

0
537
Autore originale del testo: Mara Carfagna
Fonte: facebook

La scissione di Matteo Renzi e la nascita del suo nuovo partito non sono un problema che riguarda solo la sinistra. Per la prima volta Forza Italia rischia di dover competere nell’area dei moderati con un soggetto politico guidato da un leader di grande visibilità e proveniente da una tradizione diversa. Se è stato facile, in passato, fronteggiare analoghe operazioni nate nel nostro mondo, adesso dobbiamo porci il problema.
Senza una forte ripresa d’iniziativa, senza segnali di vitalità e rinnovamento, all’Opa ostile portata avanti per mesi da Lega e FdI potrebbero aggiungersi gli effetti della “scalata” renziana. Personalmente non ritengo che ci siano rischi a breve per la legislatura: il tempo per reagire dunque c’è.
Ai miei colleghi di Forza Italia dico: ricominciamo a fare politica e a dare speranze ai milioni di italiani che per venticinque anni hanno guardato a noi come principale riferimento dell’area moderata.