Non odi l’usignolo…

0
Autore originale del testo: EUGENIO DE ANDRADE.
Fonte: web
Url fonte: Http://Wikipedia

Appoggi il viso alla malinconia e nemmeno
odi l’usignolo. O è l’allodola?
Reggi male l’aria, diviso
tra la fedeltà che devi

alla terra di tua madre e all’azzurro
quasi bianco dove l’uccello si perde.
La musica, diciamo così,
è sempre stata la tua ferita ma anche

è stata esaltazione sulle dune.
Non odi l’usignolo. O l’allodola.
È dentro di te
dove tutta la musica è uccello.

EUGENIO DE ANDRADE